vaccini

Confermato l’obbligo dei vaccini nelle scuole dell’infanzia

Per accedere ai nidi e alle scuole dell’infanzia sarà necessario presentare un’adeguata documentazione che attesti l’avvenuta vaccinazione dei bambini: il Consiglio di Stato è ufficialmente concorde con la normativa vigente in materia di obbligo vaccinale, unica arma possibile per la prevenzione di virus spesso sottovalutati ma sempre più pericolosi.

Il governo aveva richiesto il parere del Consiglio di Stato in merito all’applicazione della legge nazionale sui vaccini. Il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, ha altresì ricordato come rimanga ancora attivo anche il ricorso alla Corte Costituzionale proposto in materia di vaccini, ad oggi aggiornato sulla base della conversione nella legge 119 del Decreto Lorenzin sull’obbligatorietà dei vaccini: la discussione del suddetto Ddl del 2017 è stata fissata dalla Consulta per il 21 novembre 2017, e si svolgerà in udienza pubblica.