policlinico-gemelli

Open Day Donna, informazione e prevenzione al “Gemelli”

Informazione, prevenzione e attenzione per la salute femminile a 360 gradi. Sono i motivi ispiratori dell’Open Day Donna, un’intera giornata promossa per domani dalla Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma in occasione della seconda Giornata Nazionale della Salute della Donna promossa dal ministero della Salute, in programma sabato 22 aprile.
Domani nella hall del Gemelli, dalle 9 alle 17, gli specialisti del Polo Scienze Salute della Donna e del Bambino, diretto dal professor Giovanni Scambia, offriranno gratuitamente e senza prenotazione consultazioni per la prevenzione e la cura di diverse patologie femminili, come salute riproduttiva, endometriosi e uroginecologia, e dei disturbi ad esse legati. “Tutelare la salute della donna – sottolinea Scambia – significa prendersi cura di un’intera famiglia. Il Policlinico A. Gemelli è sempre più impegnato a porre una particolare e specifica attenzione, a livello clinico e di ricerca, alle patologie propriamente femminili, un tema di crescente interesse generale e strategico per l’intero Servizio sanitario nazionale”. La giornata si aprirà alle 9 con un incontro dedicato al Counselling preconcezionale per la salute riproduttiva femminile, al quale seguirà alle 12 la tavola rotonda “La salute riproduttiva femminile: l’importanza della prevenzione preconcezionale”. Alle 14 si terrà la tavola rotonda “La donna e l’endometriosi: ombre e luci sui livelli essenziali di assistenza” alla quale seguirà alle 15 un incontro dedicato al Counselling sull’endometriosi. Dalle 9 alle 14, presso il Centro di Medicina e Chirurgia ricostruttiva pelvica femminile, si potrà partecipare a incontri di counselling per la diagnosi e il trattamento delle cistiti acute e croniche, dell’incontinenza urinaria, del prolasso dell’utero e degli organi pelvici.