Aids

Aids: pensare positivo aiuta a contrastare la carica virale e la depressione

Imparare a ‘pensare positivo’ e vivere esperienze felici aiuta a gestire lo stress e può migliorare la risposta all’Hiv: lo hanno verificato su alcuni uomini, cui era stato da poco detto di essere sieropositivi, i ricercatori della Northwestern University. Dopo aver appreso a ‘vivere’ esperienze positive, si è visto nel sangue di questi pazienti un calo della carica del virus e un minor ricorso agli antidepressivi. ”Anche nel mezzo di un’esperienza stressante come risultare positivi al test dell’Hiv, insegnare alle persone a sentirsi felici, calme e soddisfatte sembra influenzare molto la salute”, commenta Judith Moskowitz, coordinatrice dello studio, pubblicato sul Journal of Consulting and Clinical Psychology. Nella ricerca sono state insegnate a 80 uomini una serie di 8 ‘abilità’ per vivere più emozioni positive con cinque sessioni settimanali. I risultati sono stati poi confrontati con un altro gruppo di 79 volontari che non hanno fatto niente. Gli si è insegnato a riconoscere un evento positivo al giorno, goderlo e registrarlo per iscritto o dirlo a qualcuno, iniziare un diario giornaliero della gratitudine, elencare un proprio punto di forza al giorno e verificare come lo si è usato recentemente. Dopodiché, darsi un obiettivo raggiungibile ogni giorno e rilevare i progressi, segnalare un fattore stressante minore al giorno ed elencare i modi in cui questo evento può essere rivalutato positivamente. Infine, praticare un piccolo atto di gentilezza al giorno e mindfulness con esercizi di respirazione e concentrazione per 10 minuti al giorno. Quindici mesi dopo, il 91% delle persone aveva la carica virale soppressa rispetto al 76% del gruppo di controllo, ma non solo: il beneficio è stato anche a livello mentale. All’inizio dello studio circa il 17% delle persone di entrambi i gruppi prendeva antidepressivi. Quindici mesi dopo, chi aveva lavorato sulle emozioni era rimasto al 17%, mentre negli altri il loro uso era salito al 35%.