ticket-sanitario

Ticket ospedalieri, Venturi come Coletto: “Bisogna fare bene i conti”

Anche secondo l’assessore alla Sanità dell’Emilia Romagna, Sergio Venturi, “bisogna fare bene i conti; si tratta di modulare i ticket – ha sottolineato – in maniera differente e cioè in maniera più equa e proporzionalmente rispetto ai redditi, una cosa che già nella mia regione facciamo. Di certo – ha affermato – il gettito di 3 miliardi di euro legato ai ticket è importante e dobbiamo capire quali e quante tappe ci possono essere per una loro eventuale abolizione”. Ad ogni modo, ha rilevato l’assessore prima dell’inizio dell’incontro con il ministro, “per il momento credo che si discuta non tanto dell’abolizione dei ticket, quanto di una partecipazione alla spesa più equa per i cittadini”. Questo perché, ha concluso, “non ci può essere lo stesso criterio per chi guadagna zero e chi guadagna cento”.