Sclerosi-multipla

Sclerosi multipla: 100mila euro all’Università di Padova per la ricerca

Roche, nell’ambito di uno stanziamento da 800mila euro per per finanziare i progetti di ricerca per la “medicina di precisione”, ovvero per quegli studi che abbiano come obiettivo – nelle differenti discipline mediche – cure sempre più a misura del singolo paziente, ha dato 100mila euro all’Università di Padova. Circa 340 i progetti al vaglio della Roche, ma solo 8 quelli scelti, finanziati ciascuno con 100 mila euro. Nella rosa dei vincitori anche l’ateneo veneto, che si conferma centro di ricerche di eccellenza, con il progetto ‘La neurodegenerazione della via ottica e l’attivazione gliale retinica nella Sclerosi Multipla con o senza neurite ottica’, uno studio che vede coinvolti ricercatori dell’Università di Padova coordinati dal professor Paolo Gallo, Direttore del Centro ad alta specializzazione per la Sclerosi multipla nel Veneto, docente Dipartimento di Neuroscienze di Padova.